Home PRIMO PIANO Rugby, impresa Sudafrica: battuti gli All Blacks in casa dopo 9 anni

Rugby, impresa Sudafrica: battuti gli All Blacks in casa dopo 9 anni

CONDIVIDI

Un’autentica impresa. Il Sudafrica batte al “Westpac Stadium” di Wellington gli All Blacks per 36-34 nella quarta giornata del Rugby Championship. Gli Springboks erano usciti sconfitti in tutti gli ultimi 6 precedenti con la Nuova Zelanda e avevano conquistato un solo successo negli ultimi 12 scontri diretti (ottobre 2014). Non solo, perché la vittoria in casa degli All Blakcs mancava addirittura dal 2009.

Una rivincita per i sudafricani che aspettavano questo momento dallo scorso settembre 2017, quando a casa loro era arrivata la sconfitta più umiliante della storia, quello 0-57 per gli oceanici che aveva fatto grande clamore.

Per gli All Blacks, che non perdevano da quasi un anno (contro l’Australia lo scorso ottobre), la vittoria del Championship resta comunque ampiamente alla portata, visto che risultano essere sempre al comando a quota 16. Il Sudafrica, invece, era reduce dai ko con Argentina e Australia, ed è ora secondo con 10 punti.