Home Calcio Inter, De Vrij: “Ronaldo non mi fa paura. Mbappé è il più...

Inter, De Vrij: “Ronaldo non mi fa paura. Mbappé è il più forte”

CONDIVIDI

Stefan De Vrij, intervistato dal Corriere dello Sport, rilancia l’Inter, snobba Ronaldo, esalta Mbappè e torna su Lazio-Inter dello scorso anno.

L’olandese parte dalla sua squadra: “Non sono soddisfatto per i risultati ed è un peccato che abbiamo già perso 5 punti nelle prime 3 partite, ma siamo sulla strada giusta. Nell’ultima partita ho visto una buona Inter e dobbiamo continuare così. L’obiettivo è finire tra le prime 4 e confermarsi in Champions”.

A De Vrij, la Juventus e Ronaldo non fanno perdere il sonno: “Meglio pensare partita dopo partita sennò essere l’anti Juventus diventa un’ossessione e si parla solo di quello. Se guardiamo le rose, la Juventus è quella che ha più qualità, ma nel calcio può succedere di tutto. La stagione è lunga. Ronaldo? L’ho sfidato con la nazionale, in un’amichevole contro il Portogallo, prima del Mondiale del 2014. Finì 1-1 e lui segnò nel finale, ma su calcio d’angolo. Però, l’attaccante più forte che ho affrontato in carriera è Mbappé”.

Infine, l’ex laziale torna a quel famoso Lazio-Inter, ultima partita della scorsa stagione: “Alla Lazio mi conoscevano e se loro mi hanno fatto giocare, vuol dire che si fidavano di me. Nessuno di loro mi ha detto niente per l’errore che ho fatto e che ha portato al rigore su Icardi. Pensate che se avessi voluto favorire l’Inter avrei aspettato l’ultima giornata? A tre partite dalla fine ho segnato e la penultima ho salvato un gol sulla linea a Crotone…”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore