Home BASKET Basket, Belinelli non ci sta: “Le parole di Sacchetti mi hanno fatto...

Basket, Belinelli non ci sta: “Le parole di Sacchetti mi hanno fatto male”

CONDIVIDI
Marco Belinelli
Marco Belinelli (Photo credit should read JACK GUEZ/AFP/Getty Images)

Marco Belinelli risponde al Ct dell’Italia Sacchetti che l’aveva velatamente accusato, insieme ad altri, di non tenere alla Nazionale azzurra.

“Alcune dichiarazioni del c. t. Meo Sacchetti mi hanno dato fastidio. Ma veramente tanto”. Ha detto così il giocatore dei San Antonio Spurs, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport. La polemica è aperta e il “Beli” non ci sta: “In questi anni ho sempre dimostrato grande attaccamento alla maglia Azzurra e lui sapeva che difficilmente avrei risposto sì alla convocazione. Dire o far capire che alcuni giocatori se ne fregano della Nazionale mi ha infastidito. Se Meo avesse qualcosa da dirmi, preferirei lo facesse a voce, dicendo il cognome della persona a cui si riferiva. Non a mezzo stampa perché così l’ho presa come un’offesa anche verso di me”.

Marco Belinelli
Marco Belinelli (Photo credit should read JACK GUEZ/AFP/Getty Images)

Il 32enne afferma di voler bene alla Nazionale e di non pensare minimamente ad un ritiro dalla maglia azzurra: “Reputo la Nazionale fondamentale, ci sto male quando sono costretto a dire di no – e non sto esagerando – ma, per un ragazzo di 32 anni, sarebbe stato un rischio giocare queste due sfide così a ridosso dall’inizio della stagione NBA. Tant’è vero che l’80% dei giocatori “americani” ha rifiutato, anche contro la loro volontà. Non penso minimamente a dire addio alla Nazionale, ho un rapporto magnifico con i miei compagni di squadra e con tutto lo staff che ruota intorno alla maglia azzurra”.