Home Calcio Calciomercato, Modric-Inter: venerdì il giorno decisivo?

Calciomercato, Modric-Inter: venerdì il giorno decisivo?

CONDIVIDI
Croatia's midfielder Luka Modric passes the ball during the Russia 2018 World Cup final football match between France and Croatia at the Luzhniki Stadium in Moscow on July 15, 2018. (Photo by Jewel SAMAD / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - NO MOBILE PUSH ALERTS/DOWNLOADS (Photo credit should read JEWEL SAMAD/AFP/Getty Images)

Modric, Inter e Real Madrid. E’ il triangolo di calciomercato che tiene banco in questo mese d’agosto, a pochi giorni dall’inizio del campionato di serie A. I tifosi nerazzurri sognano il grande colpo.

Luka Modric è tornato a Madrid dopo le vacanze e ora attende di parlare con il presidente del Real Florentino Perez. Un confronto decisivo – che probabilmente si terrà venerdì – per capire quale sarà il suo futuro. Il Real Madrid in questa sessione di mercato ha già ceduto Cristiano Ronaldo e a centrocampo Lopetegui non potrà contare su Kovacic, ceduto al Chelsea. Questo fa pensare che il Real difficilmente si priverà del numero dieci della Croazia, ma sarà decisiva la volontà del giocatore.

L’Inter è pronta ad accogliere Modric offrendo un contratto di quattro anni a circa dieci milioni a stagione. Cifre importanti per un giocatore che comunque ha superato i trent’anni. I tifosi nerazzurri sperano nel grande colpo di calciomercato, consapevoli che l’arrivo di Modric renderebbe la squadra di Spalletti competitiva ancor di più per lo scudetto.

Non bisogna dimenticare infatti che l’Inter ha già rinforzato parecchio la sua squadra prendendo in difesa De Vrij e Asamoah, Nainggolan e Politano per la trequarti e Lautaro Martinez, gioiellino che è più di una riserva di Icardi in attacco.