EuroCup 2017: continua la crisi di Torino. Reggio Emilia si rilancia

Peppe Poeta
Peppe Poeta (fonte foto auxiliumpallacanestro.com)

RISULTATI EUROCUP 2017 – La crisi di Torino in Europa continua. Terza sconfitta consecutiva per la squadra piemontese che questa volta è stata sconfitta con il punteggio di 65-87 dalla Cedevita Zagabria davanti al proprio pubblico. Questo ko fa retrocedere la Fiat al quarto posto nel girone.

Si rilancia, invece, Reggio Emilia. La Grissin Bon ha superato 77-71 il Buducnost agguantandolo al secondo posto in classifica e soprattutto uscendo dal momento difficile dopo due sconfitte consecutive.

I risultati di ieri

I tabellini dei match

Fiat TorinoCedevita Zagabria 65-87 (12-20 19-23 14-20 20-14)

Fiat Torino: Garrett 6, Parente n.e., Vujacic 4, Poeta 14, Stephens n.e., Patterson 14, Washington 10, Okeke, Jones 5, Mazzola 2, Mbakwe 4, Iannuzzi 6. Coach Banchi

Cedevita Zagabria: Ukic 5, Kruslin 12, Johnson 5, Katic, Nichols 4, Slavic 2, Zganec, Musa 3, Cherry 15, Ramljak 6, Stipanovic 13, Murphy 22. Coach Zdovc

Grissin Bon Reggio EmiliaBuducnost Voli Podgorica 77-71 (18-19 19-18 19-21 21-13)

Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini, Wright 13, Bonacini, Candi 4, Della Valle 14, Reynolds 10, Markoshvili 17, Wright, Cipolla n.e., Sane 17, De Vico 2, Tchewa. Coach Menetti

Buducnost Voli Podgorica: Ivanovic 13, Sehovic 3, Barovic 9, Sehovic 4, Starovlah 1, Gordic 20, Bojic n.e., Nikolic 2, Gibson 11, Landry 6, Nikolic 2. Coach Dzikic