Home Calcio Ranking Italia, dal Messico alla Svezia: oltre la 20esima posizione

Ranking Italia, dal Messico alla Svezia: oltre la 20esima posizione

CONDIVIDI
Ventura e Tavecchio (getty images) SN.eu
Ventura e Tavecchio (getty images) SN.eu

 

Obiettivo Mondiale fallito e generazione gettata via, con gli odierni giovani che avranno tra i 25 e i 31 anni in Qatar 2022, ammesso però che l’Italia riesca a qualificarsi. Occorre infatti una scossa enorme all’intero movimento calcistico nostrano, non un colpo di spugna. Il ranking infatti parla chiaro e ci mette in una condizioni a dir poco sgradevole, ma soprattutto delicata, in vista di future qualificazioni, che vedranno l’Italia affrontare gironi complessi.

Attualmente siamo 15esimi nel ranking, dietro squadre come Svizzera, Perù e Cile. Il prossimo ranking verrà pubblicato il prossimo 23 novembre, con gli azzurri che vedranno il balzo di Messico, Islanda, Costa Rica, Uruguay, Croazia e Svezia. C’è dunque il concreto rischio di ritrovarsi oltre la ventesima posizione, il che nei prossimi anni ci posizionerà come fanalini di coda di futuri gironi. Il crollo nostrano non nasce e finisce con Italia-Svezia, siamo soltanto all’inizio.

Italia, ecco il drammatico Ranking

  • 1) Germania 1631
  • 2) Brasile 1619
  • 3) Portogallo 1446
  • 4) Argentina 1445
  • 5) Belgio 1333
  • 6) Polonia 1323
  • 7) Francia 1226
  • 8) Spagna 1218 (+3)
  • 9) Cile 1173
  • 10) Perù 1160 (+1)
  • 11) Svizzera 1134 (-4) …
  • 15) Italia 1066 (+2) …
  • 18) Croazia 1013
  • 19) Danimarca 1001 (+7) …
  • 23) Irlanda N. 889 (-3) …
  • 25) Svezia 872 (-2)
  • 26) Eire 866 (+8) …
  • 47) Grecia 682