NFL, termina la maledizione dei Rams: torna Justin Timberlake

Janet Jackson e Justin Timberlake (getty images) SN.eu

 

Partendo dalle curiosit√†, la Nfl ha annunciato che Justin Timberlake torner√† per la terza volta sul palco del Super Bowl il prossimo 4 febbraio. E’ un record il suo, salito per l’ultima volta 14 anni fa, quando a Houston, dinanzi a 140 milioni di persone in diretta tv, tolse parte del vestito a Janet Jackson, mostrandone un seno.

Intanto i Los Angeles Rams sfatano quella che sembrava una maledizione, vincendo in maniera decisamente netta a Twickenham, trovando il primo successo in terra inglese, al terzo tentativo, per 33-0.

LOS ANGELES RAMS-ARIZONA 33-0

 

Vittoria chiave per i Vikings, non belli ma efficaci contro il Baltimore. Ancora un successo, eguagliando il record Nfl di calci a bersaglio, ben 9.

MINNESOTA-BALTIMORE 24-16

 

I Patriots hanno la meglio sui Falcons, in una sorta di replica dell’ultimo Super Bowl, tornando i favoriti per il prossimo, quello di Minneapolis. Migliora la difesa, con Brady che fa la differenza ancora una volta.

NEW ENGLAND-ATLANTA 23-7