Home ALTRI SPORT Ciclismo, Michael Bresciani della Bardiani CSF trovato positivo: i dettagli

Ciclismo, Michael Bresciani della Bardiani CSF trovato positivo: i dettagli

CONDIVIDI
(getty images) SN.eu
(getty images) SN.eu

NOTIZIE CICLISMO BRESCIANI POSITIVO – Il corridore della Bardiani CSF, Michael Bresciani, dopo un controllo effettuato al termine del campionato nazionale di fine giugno, è stato trovato positivo ad un diuretico, sostanza assolutamente proibita.

Sospensione e dichiarazioni

Il corridore italiano, sospeso dunque dalla Bardiadi CSF, era stato chiamato dalla squadra ciclistica proprio per sostituire già due corridori sospesi per doping, vale a dire Stefano Pirazzi e Nicola Ruffoni, entrambi sospesi all’ultimo Giro d’Italia. “So di non avere fatto nulla di male. Il problema è che mia madre prende il Lasix ai pasti – ha risposto alla ‘Gazzetta dello Sport’ –. Nel dividere la pastiglia ne deve essere finita per forza qualche parte nel mio piatto. L’UCI sta studiando il caso e non ha ancora emesso il verdetto, ma non credo io possa essere punito oltre la negligenza”.