Tour de France, Kittel trionfa ma è ancora Froome a sorridere

Kittel, Tour de France (getty images) SN.eu

 

Dopo le mille emozioni sul primo arrivo in salita, dominato da Fabio Aru, nella giornata di ieri, si torna a parlare di volate al Tour de France. Si parte da Vesoul nella sesta tappa, con arrivo a Troyes, dopo 216 chilometri.

Per la seconda volta in questa edizione Marcel Kittel s’impone, evidenziando tutta la propria classe. Battuti Démare e Greipel, con la clasifica che resta invariata: Chris Froome in maglia gialla.

Tour de France, la classifica generale

Una prima parte non molto emozionante, con Quemenuer, Backaert e Laengen all’attacco per la fuga, con 4′ di vantaggio. L’unico cambiamento di fronte è arrivato a circa 60 chilometri dal traguardo, con il francese Laurent Pichon che ha tentato la spinta in solitaria, per poi essere ripreso poco dopo.

 

Ecco la classifica:

 

Posizione Corridore Dorsale Squadra Tempo Distacco
1 FROOME CHRISTOPHER 1 TEAM SKY 23H 44′ 33”
2 THOMAS GERAINT 9 TEAM SKY 23H 44′ 45” + 00′ 12”
3 ARU FABIO 51 ASTANA PRO TEAM 23H 44′ 47” + 00′ 14”
4 MARTIN DANIEL 105 QUICK – STEP FLOORS 23H 44′ 58” + 00′ 25”
5 PORTE RICHIE 41 BMC RACING TEAM 23H 45′ 12” + 00′ 39”
6 YATES SIMON 89 ORICA – SCOTT 23H 45′ 16” + 00′ 43”
7 BARDET ROMAIN 11 AG2R LA MONDIALE 23H 45′ 20” + 00′ 47”
8 CONTADOR ALBERTO 31 TREK – SEGAFREDO 23H 45′ 25” + 00′ 52”
9 QUINTANA NAIRO 21 MOVISTAR TEAM 23H 45′ 27” + 00′ 54”
10 MAJKA RAFAL 115 BORA – HANSGROHE 23H 45′ 34” + 01′ 01”