Olimpiadi 2024, Malagò: “Los Angeles e Budapest le mie favorite”

Giovanni Malagò, numero uno dello sport italiano
Giovanni Malagò, numero uno dello sport italiano (getty images) SN.eu

RASSEGNA STAMPA GDS – Presente al primo appuntamento prima dell’assegnazioni delle Olimpiadi del 2024 il presidente del Coni, Giovanni Malagò ai microfoni de La Gazzetta dello Sport dice la sua:

Su Los Angeles: “Hanno già quasi tutto pronto. I due villaggi verranno ospitati dai campus universitari mentre la distribuzione degli impianti assomiglia molto a quella di Roma. Loro puntano anche sul fatto che la vela si svolgerà proprio lì e sicuramente la loro candidatura non prevede molti rischi“.

Su Budapest: “Vogliono creare un’alternativa. Sostengono che il CIO debba orientarsi su città di medio taglio per il futuro e sicuramente questa candidatura è innovativa, curiosa, alternativa“.

Su Parigi: “Il progetto sembra molto frazionato nonostante sia una cultura molto vicina alla nostra. Ma Parigi basta guardarla per innamorarsi“.