Home Calcio Ranieri: “Sogno Leicester nato in pizzeria”, intanto il sindaco gli prepara la...

Ranieri: “Sogno Leicester nato in pizzeria”, intanto il sindaco gli prepara la strada

CONDIVIDI
Claudio Ranieri (getty images)
Claudio Ranieri (getty images)

NOTIZIE PREMIER LEAGUE – Sembra non finire più la favola che si sta creando intorno al Leicester City, forse non è neanche più giusto chiamarla ancora favola. La squadra di Claudio Ranieri conduce la Premier League, massima divisione di calcio inglese, con 7 punti di vantaggio sulla seconda, il Tottenham, a 6 giornate dalla fine. “Non importa come andrà a finire, credo che la nostra storia sia importante per tutti i calciatori in giro per il mondo. Offre speranza ai giovani e a chi ha sentito dirsi di non essere abbastanza bravo. Mancano sei partite e dobbiamo continuare a lottare con cuore e anima, questo il commento del tecnico romano.

Ranieri poi spiega come tutto è iniziato nell’intervista rilasciata al sito americano ‘The Players’ Tribune’: “Abbiamo iniziato bene la stagione. Vincevamo ma subivamo anche troppi gol. Così prima della gara col Crystal Palace, ho detto: Ragazzi se non subite gol vi offro una pizza. Vittoria per 1-0… Così li ho portati in pizzeria. Ma avevo una sorpresa per loro ‘Voi dovete sempre lavorare duramente per tutto. E lavorerete anche per la pizza. Ognuno farà la sua’. Così siamo andati in cucina e abbiamo preparato le nostre pizze. Adesso sono tante le gare senza subire gol, 12 dopo quella pizza. Non credo sia una coincidenza”.

LA ‘RANIERI ROAD’ – Come viene riportato dall’Ansa, al tecnico ex Juventus, Roma e Inter tra le tante, in caso di vittoria della Premier League gli verrà intestata una strada della città. Il sindaco di Leicester ha infatti promesso di inserire Claudio Ranieri nella toponomastica cittadina. Un onore che toccherà al tecnico italiano e a tutti i protagonisti della cavalcata delle Foxes, a cominciare dal bomber Jamie Vardy. Una favola a cui mancano 6 partite per il lieto fine. E che il sindaco Sir Peter Soulsby vuole ricordare sempre ribattezzando alcuni spazi della città con i nomi delle stelle della squadra: Vardy Vale, Schmeichel Street, Drinkwater Drive e Ranieri Road “Leicester ha già onorato i suoi eroi sportivi in passato – ha detto Sir Soulsby -. C’è un’area intitolata ai golfisti e poi c’è Lineker Road”. Due anni fa, in occasione del ritorno del Leicester nella massima divisione dopo dieci anni di assenza, in 100mila si erano riuniti nel centro cittadino per festeggiare la squadra. Una festa – promette il sindaco – che verrà eclissata in caso di vittoria della Premier.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore