Milan: De Jong e Nocerino ai saluti, Luiz Adriano forse

Nigel De Jong, centrocampista del Milan
Nigel De Jong, centrocampista del Milan (getty images)

NOTIZIE MILAN – Sono ore decisive per il Milan. Questa sera i rossoneri affronteranno l’Inter nella stracittadina, una partita che potrebbe salvare la stagione, sia perchè una vittoria porterebbe a un rilancio in classifica, sia perchè risolleverebbe il morale di una piazza abituata a ben altri risultati rispetto a quelli ottenuti negli ultimi 3 anni. Quella a San Siro, però, non è l’unica partita di queste ore e forse nemmeno la più importante: i rossoneri infatti sono impegnati anche sul calciomercato e anche su quel fronte le cose non sembrano andare troppo bene.

A meno di 48 ore dalla chiusura del mercato Adriano Galliani deve ancora cedere Antonio Nocerino, sulla lista dei partenti da diversi mesi, che piace agli Orlando City di Kakà e al New York FC di Andrea Pirlo, ma soprattutto Nigel De Jong. Ieri l’agente del giocatore si è recato a Milanello per incontrare Adriano Galliani e oggi il Los Angeles Times ha parlato di accordo raggiunto tra il centrocampista olandese e i Los Angeles Galaxy. La cessione di De Jong avverrà non solo a titolo gratuito, ma con una probabile buonuscita da parte del Milan che, comunque, andrà a risparmiare circa 15 milioni di euro lordi da qui al 2018. Una cifra importante, ma che difficilmente verrà reinvestita in questa sessione di calciomercato. I rossoneri potrebbero muoversi solo se riuscissero a intascare soldi cash dalla cessione di qualche altro giocatore, su tutti Luiz Adriano.

Per il brasiliano le offerte non mancano, su tutte c’è quella dello dello Schalke 04 che, scrive questa mattina, “TuttoSport” avrebbe proposto un prestito a 2 milioni di euro con riscatto fissato a 10 milioni, ma non convincono i rossoneri che vorrebbero incassare, subito, dall’eventuale cessione del brasiliano 14 milioni di euro. Sullo sfondo intanto rimane Diego Perotti, l’esterno del Genoa non è ancora passato alla Roma e suo passaggio in rossonero in extremis non è da escludersi visti rapporti tra Adriano Galliani ed Enrico Preziosi. Difficile, se non impossibile, arrivare invece ad Anwar El Ghazi dell’Ajax, vero e proprio sogno di mercato rossonero.