Home BASKET Nba, ai Kings non basta il Belinelli show. Bene Cleveland e Golden...

Nba, ai Kings non basta il Belinelli show. Bene Cleveland e Golden State

CONDIVIDI
(GETTY IMAGES)
(GETTY IMAGES)

 

NOTIZIE BASKET – La buona prova di Marco Belinelli, che mette a segno 23 punti in 26′, il primato stagionale, entrando dalla panchina, non basta ai Sacramento Kings, battuti 116-109 nella trasferta in Florida contro i Miami Heat, spinti dai 24 punti di Dwyane Wade e dai 23 di Chris Bosh. I Kings, con l’assenza di DeMarcus Cousins, sospeso per una partita, mettono in mostra anche un Rajon Rondo autore di 18 assist, con 14 punti e 9 rimbalzi e McLemore autore di 17 punti, ma gli Heat oltre ai punti di Wade e Bosh, per lui anche 11 assist, hanno potuto contare sui 19 punti di Johnson ed hanno portato a casa un successo meritato. Grande spettacolo di Steph Curry con i Golden State Warriors che battono i Los Angeles Clippers 124-117 al termine di una grandiosa rimonta dal -23. Curry è magistrale nella sua prestazione con 40 punti, 11 rimbalzi e 4 assist, e oscura Chris Paul, che chiude con 35 punti. Nella Eastern Conference, i Cleveland Cavaliers piegano i Milwaukee Bucks 115-100: Giannis Antetokounmpo chiude con 33 punti, Monroe 17, Middleton 15 e Parker 14, ma i Cavs possono contare sui 27 con 9 rimbalzi e 6 assist di LeBron James e i 22 con 15 rimbalzi di Kevin Love, oltre ai 18 punti di Smith e i 12 di Thompson.

I risultati delle partite della regular season Nba disputate nella notte: Miami Heat-Sacramento Kings 116-109; Cleveland Cavaliers-Milwaukee Bucks 115-100; Los Angeles Clippers-Golden State Warriors 117-124.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore