Home BASKET NBA. Thompson resta ai Cavs. Per lui 82 milioni in 5 anni

NBA. Thompson resta ai Cavs. Per lui 82 milioni in 5 anni

CONDIVIDI

NOTIZIE NBA – La permanenza di Tristan Thompson ai Cleveland Cavaliers è stato uno dei temi più dibattuti della lunghissima estate NBA. Oggi, a meno di una settimana dall’inizio della stagione regolare, il caso si è finalmente risolto. L’ala canadese, dopo aver rifiutato diverse offerte da parte della società e aver sfruttato l’endorsment pubblico di sua maestà Lebron James, che lo aveva indicato tra i pezzi fondamentali della squadra, ha trovato un accordo con la franchigia dell’Ohio. Thomposn firmerà un ricchissimo contratto quinquennale da 82 milioni di dollari complessivi e di fatto vedrà soddisfatte tutte le richieste avanzate in fase di negoziazione.

Un rinnovo questo che costa carissimo ai Cleveland Cavaliers che devono gestire anche i pesantissimi contratti di LeBron James, Kevin Love, Iman Shumpert, J.R. Smith. Con ogni probabilità i Cavs sfonderanno il tetto della “Luxury tax” per circa 60 milioni di dollari e si sono “condannati” a pagare circa 290 milioni di dollari in stipendi a questi giocatori nei prossimi cinque anni. A questo punto è possibile fare una sola considerazione: Cleveland deve vincere e deve farlo il prima possibile perchè ben difficilmente si potrà modificare ancora la squadra a questo punto.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore