Fiorentina. Si complica Borini. I viola virano su Kalinic

(getty images)
(getty images)

 

NOTIZIE CALCIO – L’attaccante croato del Dnipro Nikola Kalinic è sempre più vicino alla Fiorentina: in Ucraina parlano di accordo ormai raggiunto tra i due club, anche se resterebbero da definire alcuni aspetti relativi alle modalità di pagamento e allo stipendio dello stesso giocatore. In realtà il club viola continua a lavorare pure sull’altra pista, quella che conduce a Fabio Borini, anche se questa operazione appare più complicata e anche più costosa rispetto a quella per Kalinic. Come si legge dall’Ansa, in ogni caso, la Fiorentina ha fatto le sue proposte, ora attende una risposta per poter poi consegnare a Paulo Sousa l’innesto richiesto per completare l’attacco. Nel frattempo è stato accostato ai viola, come pure ad altre società, un altro attaccante, Keita, in rotta con la Lazio, anche se si tratta di un’operazione dai costi molto alti. Domani intanto verrà presentato alle 13, allo stadio Franchi, il centrale Davide Astori: l’ex giocatore di Cagliari e Roma non ha ancora debuttato in maglia viola nelle amichevoli fin qui disputate dalla squadra, nell’attesa ha ripreso ad allenarsi insieme ai nuovi compagni oggi dopo tre giorni di riposo concessi dal tecnico portoghese. I prossimi test che affronterà la Fiorentina, per prepararsi all’esordio in campionato, saranno a fine settimana, il 14 agosto contro la Lucchese a Lucca e il 15 a Montecatini contro l’Iraklis.