Campionato Primavera Tim. La Lazio supera la Roma e sogna il “triplete”

(getty images)
(getty images)

NOTIZIE CAMPIONATO PRIMAVERA TIM – Dopo aver superato l’Inter ai supplementari, ha bisogno di altri 120 minuti la Lazio per superare nella semifinale la Roma e volare in finale sognando ancora uno storico “triplete”. La partita non è spettacolare anche a causa della forte pioggia che ha reso il campo pesante. Nel primo tempo un occasione per parte. Per i giallorossi Pellegrini in acrobazia non trova la porta mentre nel finale Palombi ha una grandissima opportunità ma a tu per tu contro Marchegiani calcia troppo centrale ed il portiere respinge. Nella ripresa è ancora il centrocampista romano ad avere l’occasione per decidere il match ma la sua conclusione termina a lato. Si va così ai supplementari dove al 99′ arriva l’episodio che decide il match. Invio errato di Marchegiani. Tounkara lancia Fiore. La punta classe 1997 supera Calabresi e trafigge il portiere avversario. La Roma reagisce ma fatica a creare seri pericoli a Guerrieri. Trova la rete del pareggio nel finale di gara con Calabresi ma l’arbitro annulla per un fuorigioco.