Barcellona – Juventus. Piqué: “Abbiamo lavorato tanto per arrivare fino a qui”

(getty images)
(getty images)

NOTIZIE BARCELLONA – JUVENTUS – Alla vigilia di Barcellona – Juventus il difensore spagnolo dei blaugrana, Gerard Piqué, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com: “Cosa dico ai tifosi? Siamo vicini al traguardo, non tutti hanno avuto un biglietto ma é come se fossero con noi. Ci abbiamo lavorato tutto l’anno e vogliamo vincere. La gara di domani? Avremo un buon controllo della palla, gli italiani la tengono, lo abbiamo visto al Bernabeu e abbiamo visto cosa faranno. Siamo pronti a fare pressing, vogliamo guidare la palla e creeremo occasioni. Come può fare così bene la squadra? Abbiamo una squadra eccezionale, una delle migliori del nistro club. Abbiamo zoppicato a inizio stagione ma abbiamo recuperato. Opportunità per dimostrare di cosa siamo capaci. Solo attacco importante? I primi difensori sono gli attaccanti, se non corrono é tutto inefficace. Abbiamo un centrocampo che gioca e tutto questo ci agevola. Ter Stegen? È giovane ma la personalità, il carattere fa la differenza. È come se giocassimo sempre un’amichevole e non è da tutti. È solido e sono sicuro che sarà importante domani. Non vincere domani? Sarebbe fantastico snche senza questa coppa. Dobbiamo giocarcela, 90′ che ci separano dalla perfezione. Le differenze tra Luis e Guardiola? Non so giochiamo meglio o peggio, siamo in finale ed è questo importante. Non mi piace fare paragoni. Lo zoccolo duro c’è, ma tutti avranno opinioni diverse. Giochiamo come funziona“.