ROMA. GARCIA: “Il Verona in casa fa sempre belle cose. Andremo per vincere”

 

GARCIA Rudi

 

NOTIZIE ROMA – Il tecnico giallorosso Rudi GARCIA incontra i giornalisti a Trigoria in vista della seconda giornata del girone di ritorno con il VERONA (domenica 26 gennaio alle ore 12.30).

Pericoli dal Verona?
Una squadra che fa un grande campionato, soprattutto in casa, hanno giocatori forti, davanti c’è Luca Toni, Iturbe, è una squadra che in casa fa sempre belle cose, ma lo sappiamo e non cambia nulla sulla nostra ambizione, andremo in trasferta per vincere e prendere i tre punti. Sappiamo che forse sarà difficile, ma dobbiamo renderla difficile anche per il Verona.

Prevede turnover? Destro torna?
Quando ci sono tre partite in 7 giorni è più difficile da gestire, ma abbiamo la gara contro la Juve era 4 giorni fa e domani sarà 5 giorni, per me è come una settimana normale, sul piano fisico ogni giocatore sarà pronto e starà bene sul piano fisico.

Sullo scudetto?
Per me non serve a niente parlare di questo perché non abbiamo il nostro destino nei nostri piedi, c’è una squadra con otto punti in più. Dobbiamo vincere domani e andare avanti così, e stare pronti se davanti c’è un calo.

La Roma è la squadra che gioca meglio di tutti?
Non ho la pretesa di dire questa cosa. Il gioco della Roma è quello che voglio vedere, che gioca con entusiasmo, ha uno spirito di squadra forte, non molla mai. Dobbiamo rimanere così fino alla fine della stagione.

Infastidito dalle dichiarazioni di Blanc su Pjanic?
Ognuno è responsabile delle proprie parole. Quello che mi piace è la risposta della società, che è stata chiara: non c’è alcuna trattativa e Miralem non si vende. Punto.