Home Calcio Calciomercato. El Mundo Deportivo: “Neymar pagato quasi 100 milioni di euro”. Ecco...

Calciomercato. El Mundo Deportivo: “Neymar pagato quasi 100 milioni di euro”. Ecco l’inchiesta

CONDIVIDI

Continua a non finire la telenovela riguardante il trasferimento di Neymar dal Santos al Barcellona…

(getty images)
(getty images)

NOTIZIE CALCIOMERCATO BARCELLONA “Il Barcellona ha pagato per l’attaccante brasiliano Neymar De Silva Santos 95 milioni di euro e non i 57 dichiarati ufficialmente dal presidente Sandro Rosell”. Questo è quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano spagnolo ‘El Mundo Deportivo”. È la somma che si evince dai contratti fra il club e il calciatore, sui quali indaga la sezione istruttoria numero 5 del Tribunale dell’Audiencia Nacional – citati oggi dal quotidiano – . L’istruttoria del giudice Pablo Ruz prende le mosse dalla querela presentata dal socio blaugrana Jordi Cases, per la quale la Procura Anticorruzione ha ravvisato indizi di reato di «appropriazione indebita nella modalità di distrazione» da parte dei dirigenti del Barcellona, ai quali è attribuita una «simulazione di contratto» per l’ingaggio di Neymar.

Come riferisce l‘Ansa, sotto la lente di ingrandimento, sette documenti sottoscritti fra novembre 2011 e settembre 2013, che includono fra l’altro tre mandati di pagamenti alla famiglia del calciatore, che finora non erano stati resi pubblici. Due milioni di euro, secondo le fonti, sarebbero andati al padre del fuoriclasse brasiliano per cercare «nuove promesse del Santos», la squadra dalla quale proviene Neymar. Uno di questi giocatori sarebbe già stato individuato in Gabriel Barbosa, detto ‘Gabigol’, attaccante molto promettente a segno anche sabato scorso nel campionato paulista. Quattro milioni di euro sarebbero stati pagati per un presunto lavoro di ricerca di «contratti di pubblicità di aziende brasiliane» e altri 2,5 milioni perchè la famiglia Neymar li destini a scopi sociali, in particolare in aiuti «ai bambini delle favelas di San Paolo».

Nella clausola che blinda l’ingaggio dell’attaccante brasiliano, è stabilito che il calciatore riceverà per contratto un minimo di 54 milioni di euro lordi, con una commissione del 5% al padre e rappresentante del calciatore. Buona parte degli accordi sono stati sottoscritti dopo la presentazione dell’attaccante brasiliano nel Camp Nou, in quello che dalla documentazione verrebbe confermato come il contratto più caro della storia del calcio, superiore a quello di Cristiano Ronaldo, di 94 milioni e di euro, e di Gareth Bale, pagato 91,5 milioni dal Real Madrid, anche se c’è chi sostiene che in realtà Florentino Perez abbia pagato per il gallese 100 milioni, voce mai confermata dal massimo dirigente ‘merenguè.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore