Basket. Brindisi e Cantù rimangono in testa. Siena ko a Milano. Roma vince a Varese

Reggio Emilia fa l’en plein in casa. Montegranaro perde e rischia seriamente il fallimento…LEGGI L’APPROFONDIMENTO SUL 15° TURNO…

Logo Lega basket

NOTIZIE CAMPIONATO ITALIANO BASKET – Nella quindicesima giornata di Lega Basket, anche Siena lascia il gruppetto di testa formato da Brindisi e Cantù. Infatti la squadra di coach Marco Crespi è uscita sconfitta nel posticipo di domenica sera contro l’Olimpia Milano, 66-56 il risultato finale. Per la squadra di Banchi, ancora decisivo Keith Langford, autore di 20 punti, 5 rimbalzi e 4 assist. Vittoria importantissima per l’Enel Brindisi, anche in chiave Coppa Italia. La squadra di Bucchi riesce nell’impresa di battere Sassari al PalaPentassuglia, grazie ad un ottimo gioco di squadra. Doppia doppia per Miroslav Todic, autore di 11 punti, 10 rimbalzi e 1 assist. Molto bene anche Ron Lewis (22 punti, 6 rimbalzi e 2 assist). Per chiudere il discorso riguardo alle capoliste, Cantù vince a Bologna per 78 a 69. Uter e Jenkins autori di 18 punti, sono stati i mattatori del match.

ACCOPPIAMENTI COPPA ITALIA – Finito il girone di andata ecco gli accoppiamenti delle Final Eight di Coppa Italia, che si disputeranno dal 7 al 9 febbraio al Forum d’Assago.
Brindisi – Venezia
Siena – Roma
Cantù – Reggio Emilia
Milano – Sassari

RISULTATI QUINDICESIMA GIORNATA
Milano – Siena 66 : 56
Bologna – Cantù 69 : 78
Brindisi – Sassari 89 : 80
Caserta – Pistoia 80 : 74
Montegranaro – Cremona 90 : 95
Varese – Roma 78 : 86
Venezia – Pesaro 89 : 65
Reggiana – Avellino 96 : 73

CLASSIFICA
1. Enel Brindisi 22
2. Acqua Vitasnella Cantù 22
3. EA7 Emporio Armani Milano 20
4. Montepaschi Siena 20
5. Acea Roma 20
6. Banco di Sardegna Sassari 18
7. Grissin Bon Reggio Emilia 16
8. Umana Venezia 16
9. Sidigas Avellino 14
10. Pasta Reggia Caserta 14
11. Granarolo Bologna 14
12. Giorgio Tesi Group Pistoia 12
13. Cimberio Varese 12
14. Vanoli Cremona 8
15. Sutor Montegranaro 8
16. Victoria Libertas Pesaro 4

PROSSIMO TURNO
Reggiana – Varese (18/01 ore 20.30)
Roma – Montegranaro (19/01 ore 20.30)
Cremona – Siena (19/01 ore 18.15)
Pesaro – Avellino (19/01 ore 18.15)
Sassari – Bologna (19/01 ore 18.15)
Venezia – Caserta (19/01 ore 18.15)
Milano – Brindisi (19/01 ore 20.30)
Pistoia – Cantù (19/01 ore 20.30)

A cura di Michele Spuri