Giudice Sportivo: chiusa la Curva Sud del Verona per cori razzisti

Lo ha deciso il giudice sportivo in seguito ai cori razzisti rivolti dai tifosi gialloblù contro Pablo Armero durante la partita con il Napoli…

(getty images)
(getty images)

IL GIUDICE SPORTIVO – La Curva Sud del Verona è stata chiusa per un turno con la condizionale: lo ha deciso il Giudice Sportivo in seguito ai cori razzisti rivolti dai tifosi gialloblù contro Pablo Armero durante la partita con il Napoli. La sanzione è stata però sospesa per un anno con l’avvertenza che se in questo periodo saranno commessi fatti analoghi la sospensione sarà revocata e la sanzione sarà aggiunta a quella comminata per la nuova violazione.

Tra le altre società, ammende a Roma (20.000 euro), Bologna e Verona (7.000 euro), Cagliari (4.000 euro).

Queste le altre decisioni prese dal Giudice Sportivo Tosel: due turni di stop a Mauricio Pinilla (Cagliari) e una giornata di squalifica per Da Silva e Allan (Udinese), Matulazem (Genoa), Soriano e Krsticic (Sampdoria), Benalouane (Atalanta), Gazzola e Zaza (Sassuolo), Ledesma (Lazio), Lodi e Peruzzi (Catania).