Home Calcio Milan. Allegri: “Il Sassuolo gioca un buon calcio. Il mercato? Partirà qualche...

Milan. Allegri: “Il Sassuolo gioca un buon calcio. Il mercato? Partirà qualche elemento”

CONDIVIDI

Il tecnico rossonero ha parlato in conferenza stampa pre-Sassuolo: “Honda? Ha portato un’ondata di entusiasmo“…

(Getty Images)
(Getty Images)

NOTIZIE MILAN – Massimiliano Allegri, tecnico del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Sassuolo. Tanti i temi toccati dall’allenatore rossonero, tra cui il mercato:

IL SASSUOLO – «Il Sassuolo gioca un buon calcio, anche domenica scorsa a Genova contro il Genoa ha disputato una buona gara. Indipendentemente dalla gara di domani auguro al Sassuolo di salvarsi a fine stagione. E’ un gruppo che ha fatto grandi cose, abbiamo vinto il campionato di Serie C, e poi gli altri allenatori, compreso Di Francesco, hanno completato l’opera”. 

L’ARRIVO DI HONDA –Honda? Ha portato un’ondata di entusiasmo, sta migliorando, si allena da 3 giorni con noi e l’ho già visto meglio rispetto al primo giorno”. 

LA FORMAZIONE DI DOMANI –Zapata gioca di sicuro, bisogna vedere chi lo affiancherà e non ho ancora deciso se giocherà Mexes o BoneraRobinho? E’ un giocatore di livello mondiale, l’anno scorso è stato un anno particolare per lui perchè doveva tornare in Brasile e così non è stato ma quest’anno si sta ritrovando ed è difficile trovare in giro un attaccante del suo calibro. Pazzini? Si sta ritrovando e avrà sicuramente spazio. Abate? Dovrebbe tornare a disposizione tra una settimana, non credo con il Verona, ma molto presto“. 

IL RENDIMENTO DI MATRI – “Matri? Abbiamo un bel parco attaccanti, la società farà le sue valutazione, a Matri nel girone d’andata è mancato solo il gol. Anche lunedì quando è uscito, mi è dispiaciuto sia stato fischiato, ha fatto il centravanti e a calcio, per come la vedo io, a meno che tu non abbia Messi, non si può giocare senza centravanti. E Matri lo ha fatto nel migliore dei modi”. 

BALOTELLI – “Balotelli? Sta andando verso i 24 anni, questo è il suo primo anno vero da titolare e non è semplice nemmeno per lui. Ha una responsabilità diversa rispetto a quando era nell’Inter e nel Manchester City. Deve crescere sotto l’aspetto tattico, può fare la prima o la seconda punta ma può migliorare”. 

IL MERCATO –Mi aspetto un buon mercato, come ha sempre fatto la società. Il mercato di gennaio per il Milan è stato sempre importante, nel primo anno arrivarono Emanuelson, Van Bommel e Cassano, lo scorso anno Balotelli, quest’anno Rami e Honda. Partirà qualche elemento perchè siamo in tanti e se ci fosse la possibilità qualche acquisto verrà fattoRami? Lo abbiamo preso perchè ne avevamo bisogno, può fare anche l’esterno destro e anche lui, come Honda, ha voglia di giocare e ha portato molto entusiasmo».

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore