Home Calcio Juventus. Conte sbotta: “Si creano voci destabilizzanti per non farci vincere anche...

Juventus. Conte sbotta: “Si creano voci destabilizzanti per non farci vincere anche quest’anno”

CONDIVIDI

Le parole del tecnico bianconero nella consueta conferenza stampa di vigilia, del match di domani contro il Genoa…

(Getty Images)
(Getty Images)

NOTIZIE JUVENTUS – Antonio Conte, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa, alla vigilia del match di domani contro il Genoa di Gasperini. Ecco le parole del tecnico bianconero:

Le voci che mi vogliono ai ferri corti con l’ad Marotta e la società fanno parte di quella destabilizzazione che si vuol fare per non farci vincere anche quest’anno. Si vuole far vedere che ci sono problemi tra di noi mentre in due anni è stata creata una macchina da guerra che ha vinto quattro trofei e ha abbattuto i costi. Ieri (all’assemblea degli azionisti, ndr) si è parlato di conti ma quello che vale sono i risultati sportivi e nei due anni della mia gestione abbiamo vinto quasi tutto. Fare di più, secondo me, era impossibile”.

Agnelli ha detto che bisogna essere più cinici e meno ingenui? Ha visto un pò di presunzione? Dopo due anni di successi subentrano situazioni inconsce a livello psicologico. Il presidente ha voluto dare un segnale a tutti, nessuno escluso. Sono concetti che io ripeto da agosto. Bisogna capire chi è toccato direttamente da queste parole, chi pensa di non essere toccato e chi magari sta facendo il suo lavoro e sta cercando di far girare la macchina a 3.000 all’ora anche quest’anno. Quindi, sinceramente, io non mi sento assolutamente toccato. Domani farò rotazioni ragionate di uomini. Anche Giovinco convive con problemi a un piede, davanti devono giocare sempre gli stessi“, conclude il tecnico bianconero.