Home Calcio Real Madrid-Juventus. Conte: “Ora il cammino in Champions è in salita. L’espulsione?...

Real Madrid-Juventus. Conte: “Ora il cammino in Champions è in salita. L’espulsione? Incredibile…”

CONDIVIDI

Il tecnico bianconero ha analizzato la sconfitta di questa sera…

(Getty Images)
(Getty Images)

NOTIZIE JUVENTUS – Al termine del match perso per 2-1 contro il Real Madrid, è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium il tecnico Antonio Conte, commentando e analizzando la sconfitta:

LE PAROLE ALL’ARBITRO A FINE GARA –Mi sono complimentato per la prestazione, lascia dei dubbi abbastanza importanti, ma pensiamo alla partita. Venire a Madrid e metterli in difficoltà non è da tutti, anche in dieci abbiamo avuto delle situazioni per pareggiare. Ora il cammino in Champions diventa molto in salita, ma se vogliamo possiamo. Se c’è questa voglia e questa intensità possiamo restare in questa competizione”.

IL CAMBIO DI MODULO – “In Champions quando trovi squadre con esterni molto forti devi dare più compattezza, soprattutto in fase di non possesso. E’ un modulo che questa squadra conosce bene, il 4-3-3 è il primo modulo utilizzato dalla mia Juventus. Marchisio ha agito da esterno e mi è piaciuto. Dopo l’espulsione siamo stati costretti a cambiare nuovamente la formazione”.

LE DECISIONI DELL’ARBITRO – “La cosa assurda è che Chiellini è stato espulso perché è stata interrotta un’azione da gol giudicata da ultimo uomo. E’ incredibile. La decisione dell’arbitro ha condizionato la gara”.

IL CALO DOPO IL PAREGGIO – “Il Real Madrid è una squadra che se sbagli i tempi d’uscita diventa devastante. I loro esterni possono fare male a chiunque. Vedendo le partite precedenti credo che la Juventus sia stata la squadra che li ha messi più in difficoltà in casa. Abbiamo disputato un’ottima partita”.