Home Calcio Juventus. Conte: “Abbiamo creato tanto, ma si è segnato poco…”

Juventus. Conte: “Abbiamo creato tanto, ma si è segnato poco…”

CONDIVIDI

Le parole del tecnico bianconero nel post-partita del match contro il Copenhagen…

(getty images)
(getty images)

NOTIZIE JUVENTUSAntonio Conte, tecnico della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro il Copenhagen terminato 1-1. Ecco le sue dichiarazioni:

“Nessuno ha sottovalutato nessuno, venivamo dall’esperienza dell’anno scorso. Questa sera abbiamo creato tanto, ma a casa mia mi insegnano che la palla bisogna buttarla dentro per vincere, e questo non è successo. Bisogna fare tesoro di questa partita, nella mia gestione non abbiamo mai avuto così tante palle gol davanti al portiere, il quale è stato fondamentale per loro. Llorente o Asamoah? Ho preferito fare entrare De Ceglie perché non perdevamo centrimetri, far giocare ad esempio Llorente secondo me non avrebbe avuto senso perché loro sono molto forti di testa ma lenti, e sarebbero andati in difficoltà sul gioco palla a terra come hanno fatto Tévez, Quagliarella e Giovinco. Puoi fare ciò che vuoi, ma se non gonfi la rete parliamo di fumo. Nei primi 25 minuti loro hanno corso tantissimo, intercettavano molti palloni. Dovevamo osare di più in ampiezza, come fatto nella ripresa”.