Home Calcio F1. Alonso: “Singapore? Gara molto impegnativa”

F1. Alonso: “Singapore? Gara molto impegnativa”

CONDIVIDI

Il pilota della Ferrari ha parlato del prossimo GP di Singapore…

(getty images)
(getty images)

NOTIZIE F1 – Fernando Alonso, pilota della Ferrari, si prepara alle sette trasferte extra-europee e si è soffermato a parlare del prossimo GP del Singapore:

IL CALENDARIO – “Il calendario sta entrando in una fase piuttosto stressante, con una sequenza di sette trasferte extra-europee. Ho usato il periodo di vacanza nel mese di agosto per preparami fisicamente al meglio in vista del finale di campionato, una fase che alle difficoltà ordinarie aggiungerà continui cambiamenti di fuso orario”. 

SINGAPORE “MOLTO IMPEGNATIVA” – “Questa è una gara molto impegnativa sia dal punto di vista fisico che mentalmente Perché lo svolgimento notturno comporta il cambiamento di tutti gli orari del weekend a cui siamo abituati. La corsa è impegnativa, non c’è margine di errore, ma è una pista che mi piace sulla quale ho ottenuto buoni risultati, quattro podi nelle cinque gare finora disputate. Anche quest’anno affronto questo appuntamento con la consapevolezza di poter ottenere buoni riscontri e con la fiducia che ci sia tutto quello che occorre per far bene”.

NIENTE ERRORI “Anche a Marina Bay c’è sempre il rischio di commettere un piccolissimo errore che può trasformarsi in un problema importante. L’ultimo settore è il tratto più insidioso, in particolare le curve ’18’ e ’19’, che passano sotto una tribuna, sono quelle in cui si rischia di più, dove è facile commettere un errore. Basta una piccola perdita di concentrazione e si corre il rischio di terminare la corsa contro le barriere”.