Tennis. US Open: il trionfo di Serena Williams, regina di New York

La padrona di casa ha sconfitto l’Azarenka in tre set. Per l’americana è il 17esimo Slam in carriera…

(Getty Images)
(Getty Images)

TENNISSerena Williams regina incontrastata di New York. Come riferisce Eurosport.com, se l’anno scorso finì con uno strepitoso terzo set dopo 2 ore e 18 di battaglia, quest’anno, la tennista statunitense e Victoria Azarenka si sono superate, lottando per 2 ore e 45 minuti sul centrale. Dopo la vittoria del 2012, la Williams bissa il successo agli US Open contro la numero due del ranking, conquistando il quinto trofeo sul cemento di Flushing Meadows e il 17esimo Slam in carriera come Roger Federer. La bielorussa, tuttavia, si è dimostrata ancora una volta l’unica tennista in grado di tenere testa allo strapotere fisico della minore delle sorelle Williams; ma soprattutto ha confermato sul campo la meravigliosa attitudine al non mollare mai la partita, nemmeno quando sul 4-1 e servizio Serena nel secondo set sembrava tutto già dover essere finito. Dopo quasi tre ore di gioco, la numero uno del mondo ha battuto l’avversaria in tre set con il punteggio di 7-5, 7-6, 6-1.