Mercato Inter. Moratti: “Belfodil è vicino, per Ranocchia nessuna offerta”

Il presidente nerazzurro ha parlato del blitz della Guardia di Finanza e del calciomercato…

FC Internazionale Milano v Bologna FC - TIM Cup
(Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER – Il presidente dell‘Inter, Massimo Moratti, intervenendo riguardo il blitz della Guardia di Finanza nella sede del club nerazzurro, ha parlato anche di calciomercato e di un possibile neo-acquisto. Queste le sue dichiarazioni, riportate sul sito ufficiale del club:

Che notizie arrivano dalla sede per quanto riguarda la perquisizione della Guardia di Finanza?
“Nessuna perquisizione. E’ una richiesta di documenti. Tutt’altro che una perquisizione, è una cosa che hanno fatto in quaranta società, quindi capita anche a noi”.

Da presidente di una squadra di calcio così importante che cosa le suscita un’inchiesta che coinvolge così tante società?
“L’ho saputo adesso. E’ chiaro che ci sono dei motivi per cui vanno in tutte le società. Io non faccio quel mestiere. Quindi capiremo poi di cosa si tratta”.

Posso chiederle se l’acquisizione dei documenti riguarda anche qualche giocatore comprato dall’Inter?
“All’Inter acquisiranno dei documenti che gli interessano, al Napoli quelli del Napoli, al Milan quelli del Milan e così via”.

Si tratta di documenti legati al mercato?
“No. Sono cose passate, credo. Niente di preoccupante”.

Sul mercato dell’Inter c’è qualche novità in questa sessione? Si è parlato di Belfodil ormai molto vicino.
“Quello che scrivete voi sul giornale più o meno è vero”.

Un’ altra cosa di mercato: le risulta un’offerta dalla Russia per Andrea Ranocchia?
“No”.

E per Samir Handanovic?
“No. Per ora niente”.