SERIE A. CAGLIARI – INTER 2-0 Pinilla affonda l’Inter, Champions addio

Il Cagliari travolge l’Inter con un netto 3-0 e blinda la salvezza. I nerazzurri invece sprofondano e perdono il treno per la Champions. RIVIVI IL MATCH LIVE CON LA NOSTRA CRONACA…

(Getty images)
(Getty images)

Domenica nera, che più nera non si può per Andrea Stramaccioni e l’Inter. Dopo il clamoroso stop di settimana scorsa i nerazzurri si ripeto a Trieste contro un’onesto Cagliari. I nerazzurri, che perdono anche Nagatomo e Gargano per problemi muscolari, riescono ad essere davvero pericolosi solo in avvio con il palo di Cambiasso, poi il buoi ad eccezione per qualche tiro, velleitario, da lontano di Guarin. Un Alvarez ispirato non basta per costruire qualcosa di pericoloso. I sardi, dopo un primo tempo giocato tutto in difesa capiscono l’inconsistenza dell’avversario e nel secondo tempo osano di più. La mossa giusta arriva dalla panchina, Pulga mette Pinilla, il cileno lo ripaga con 2 gol. C’è anche una traversa colta da Ibarbo, il migliore dei suoi e autentica spina nel fianco nella difesa interista per tutta la partita.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Ibarbo, Sau.

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Zanetti, Silvestre, Juan, Alvaro Pereira; Gargano, Kovacic, Cambiasso; Alvarez, Guarin; Rocchi.

Arbitro: Celi. Guardalinee: Grilli, La Rocca. Quarto uomo: Vuoto

 

Marcatori: Pinilla (2)

Ammoniti: Juan Jesus, Conti, Silvestre, Murru, Pinilla

Espulsi:

 

CRONACA DEL MATCH:

Le squadre sono in campo, tutto pronto al Nereo Rocco di Trieste

 

 

PRIMO TEMPO:

1′ Partiti, l’Inter gioca in bianco, il Cagliari con la tradizione maglietta rossoblu

4′ L’Inter gestisce il pallone con pazienza

6′ Tegola Cagliari, problema per Cossu che deve già abbandonare il campo, al suo posto Cabrera

9′ Ammonito Juan Jesus

10′ Prima occasione della partita, Cabrera scende bene sulla sinistra e serve con un cross basso Dessena che colpisce dal limite, tiro debole. Parata facile per Handanovic

13′ Nonostante si giochi a Trieste i sostenitori del Cagliari sono abbastanza numerosi e soprattutto rumorosi

14′ Palo di Cambiasso!! Bellissimo 1-2 tra l’argentino e Rocchi che mette il compagno davanti ad Agazzi. Bel pallonetto di Cambiasso, ma la palla clamorosamente picchia sul palo.

16′ Gran botta di Guarin dalla distanza, ma è un tentativo velleitario, Agazzi blocca facilmente

17′ Ancora Guarin da lontano, ancora una parata facile per Agazzi

20′ Bellissimo passaggio filtrante di Kovacic per Rocchi che al limite sta per riceve, si scontra con un difensore e cade. Celi fa segno di rialzarsi, Rocchi protesta. Situazione da rivedere

22′ Ora l’Inter ha preso pieno possesso del campo e del possesso del pallone, anche grazie ad un Alvarez decisamente in palla

30′ Partita piuttosto lenta, l’Inter fatica a creare occasioni pericolose, mentre il Cagliari sembra aver totalmente rinunciato a creare gioo…

31′ Conti trattiene Rocchi, ammonito

34′ Occasionissima Cagliari! Murru, mette una palla deliziosa in area picola per Ibarbo ce deve solo appoggiare il pallone in rete, ma all’ultimo Alvaro Pereira riesce ad anticiparlo e mettere in angolo

39′ Ibarbo si è spostato sulla sinistra e con la sua velocità è diventato un problema per la retroguardia interista

43′ Alvarez parte sulla destra, si accentra, poi scarica un bolide dal limite. Pallone alto sopra la traversa

45′ Un minuto di recupero

45-1′ Finisce qui il primo tempo

SECONDO TEMPO:

1′ Si ricomincia, nessun cambio nell’intervallo

5′ Gran galoppata di Ibarbo che ne salta un paio e arriva al limite dell’area, Zanetti lo stende, ma Celi lascia correre

7′ Problema per Gargano che esce zoppicando

7′ Gran botta di Rocchi dal limite, dopo uno scatto che ha sorpreso la difesa avversaria, Agazzi ci mette le mani

8′ Gargano non ce la fa, entra Kuzmanovic

10′ Grandissima discesa di Dessena che si incuena nel cuore dell’area interista e viene messo giù, ma Celi dice di proseguire

11′ Ennesimo tiro dalla distanza di Guarin, queta volta Agazzi mette in angolo

12′ Finisce qui la partita di Dessena, al suo post entra Pinilla, i sardi diventano più offensivi

15′ Coast to coast di Ibarbo che parte palla al piede dalla sua area e arriva fino a quella interista, poi i nerazzurri riescono a fermarlo

16′ Liscio di Conti in area ne approfitta Alvarez che prende il pallone scarica in porta. Palla a lato

17′ Rigore per il Cagliari, leggerissimo contatto tra Silvestre e Pinilla. Celi non ha dubbi, ma il rigore è dubbio

18′ GOL!!! Pinilla dal dischetto trafigge Handanovic

21′ Stramacioni vuole più spinta, fuori Cambiasso, dentro Nagatomo

23′ Thiago Ribeiro di testa! Conclusione potente, ma centrale. Para Handanovic

25′ L’Inter ha subito un pesante contraccolpo dopo il gol e non riesce più ad organizzare gioco, mentre il Cagliari è molto più tranquillo

29′ Dura 9 minuti la partita di Yuto Nagatomo, problema fisico per il giapponese che viene sostituito da Samuel

31′ GOL!!! Ancora Pinilla, bellissima combinazione con Cabrera che permettete al Pinilla di entrare indisturbato in aera e battere Handonovic da pochi metri. Difesa dell’Inter inspiegabilmente ferma

38′ Bellissima palla in area per Ibarbo che riceve e invece he tirare si lascia cadere dopo un lievissimo contatto con Juan Jesus, Celi giustamente non fischia

39′ Traversa del Cagliari! Sempre lui, Ibarbo che riceve al limite e conclude , Handanovic battuto, ma la palla batte sul legno alto

41′ Cambio per il Cagliari, esce Ekdal al suo posto entra Casarini

42′ L’Inter non c’è più, il Cagliari attacca a testa bassa in cerca del terzo gol

45′ Sono 3 i minuti di recupero

45+3′ Ecco il triplice fischio di Celi. Un buon Cagliari travolge un’Inter inesistente.

 

Cronaca dell’evento a cura di:

Edoardo Lavezzari