Home Calcio Mercato: Mou, Ibra e Cavani. Meno soldi per i sogni

Mercato: Mou, Ibra e Cavani. Meno soldi per i sogni

CONDIVIDI
(getty images)
(getty images)

LA REPUBBLICA.IT(M.Pinci)- Il calcio sta riscoprendo alcuni valori che da tempo ormai erano stati soppiantati dal dio denaro. Come scrive su La Repubblica.it Matteo Pinci i grandi campioni non cercano più contratti milionari, ma squadre che permettano loro di raggiungere trofei e gloria personale. I casi più lampanti sono quelli diCAVANI e IBRAHIMOVIC: i due fuoriclasse scaldano le piazze di Napoli e Parigi ma vorrebbero emigrare, il primo a Madrid o in Inghilterra per sognare la Champions, e il secondo tornare al Milan o magari alla Juventus per tentare di tornare il campionissimo che abbiamo ammirato in Italia. Anche una giovane stella come Jovetic potrebbe lasciare la Serie A per andare nel paese di Sua Maestà che ha sempre grande prestigio, prestigio che potrebbe anche cercare Daniele De Rossi magari proprio a Londra o a Manchester. Manchester che però non basta a WAYNE ROONEY, bandiera e stella del Man United, che vuole lasciare l’Inghilterra magari per il Bayern di Guardiola o per il Psg, che sogna di portare in panchina JOSE’ MOURINHO e in attacco l’immenso CRISTIANO RONALDO. In un mercato che già riempie i giornali con mesi di anticipo l’unico club che sembra non perdere il suo fascino è il Barcellona che potrebbe ritrovarsi con un SUAREZ o addirittura un NEYMAR in più.

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore