Home Calcio CALCIOMERCATO. ICARDI ha scelto l’INTER

CALCIOMERCATO. ICARDI ha scelto l’INTER

CONDIVIDI

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Per l’argentino, contratto fino al 2017. Costo dell’operazione 15 milioni più premi: da stabilire solo le modalità di pagamento…

(Getty Images)
RASSEGNA STAMPA – (M. Dalla Vite, G. Di Feo) – L’Inter ha in mano Icardi. Il club di Moratti si è mosso in maniera decisa e decisiva sul talento più brillante del campionato, l’argentino ex Barça e amico di Messi, il sampdoriano più quotato del momento, il centravanti che il Napoli ha tentato di strappare nell’ultimo giorno di gennaio e che l’Inter avrà per la prossima stagione. L’operazione si farà per una cifra attorno ai 15-16 milioni di euro più premi: e questo non significa affatto che Milito saluterà. Anzi. L’Inter ha deciso di dare muscoli e talento al proprio reparto offensivo con qualcuno che sia il presente e di prospettiva: Icardi sta esplodendo adesso. E la volontà di Icardi è l’Inter. E l‘Inter, capito questo, ha sgommato verso la chiusura dell’affare anticipando la concorrenza anche europea. A fari spentissimi, ha già pianificato l’affare che come ultimo ostacolo avrebbe solo la modalità di pagamento: in linea di massimo andrebbero 8 milioni cash alla Samp più una contropartita tecnica. Tutti gli indizi portano a Silvestre, che già nella sessione di gennaio era stato cercato (con secco rifiuto) dai blucerchiati. Poi è chiaro che la lista dei baby targati-Inter è lunga e valida, e in quella lista potrebbe anche esserci un giocatore da prestito o comproprietà per limare ulteriormente le distanze fra i due club. Il valore totale di Icardi, si attesterebbe attorno ai 15-16 milioni più premi. L’ipotesi di contratto per Icardi è fino al 2017 a un milione di euro a salire: l’argentino ha rifiutato il rinnovo dell’attuale accordo fino al 2015 con la Sampdoria, scatenando di fatto Juventus (solo un sondaggio), Napoli e, in maniera decisiva, l’Inter.