Home Calcio LIGUE 1. A segno Menez, poi Ibra e Lavezzi: l’Ital-Psg è in...

LIGUE 1. A segno Menez, poi Ibra e Lavezzi: l’Ital-Psg è in fuga

CONDIVIDI
(getty images)
(getty images)

 

RASSEGNA STAMPA – Con questi numeri, sarebbe già capocannoniere, però con quattordici turni di anticipo. Zlatan Ibrahimovic continua a prendere a pallonate la Ligue 1 e sale a 21 reti su 21 presenze. Tanti gol quanti l’ultimo re del gol, Olivier Giroud, che però li collezionò lungo tutto l’arco dell’ultima stagione conclusasi con lo scudetto beffa del Montpellier. Il Psg però non aveva Ibrahimovic che affondando il Bastia innesca la fuga parigina: +6 dal Lione che domani ospita il Lilla. […] Il Bastia cede al 10′ del secondo tempo con un sinistro di Menez. Gol inevitabile. Poi Verratti offre un’ultima chance a Gameiro che non coglie e si condanna alla sostituzione. Entra Ibrahimovic che cambia volto alla gara, prima servendo Menez per un tacco che sfuma a lato, e poi giustiziando Landreau, colpevole sul primo gol, direttamente dal dischetto, su rigore generoso provocato da Lucas. Colpevole è pure Sirigu che al 38′ si fa pescare fuori dai pali sulla fiondata di Khazri dai 30 metri. L’italiano perde l’imbattibilità che si ferma a 948′. Poco importa: a dissipare ogni velleità corsa ci pensa Lavezzi per il definitivo 3-1.

 

 

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore