Home Calcio ROMA. ANDREAZZOLI, il tattico amato dai giocatori

ROMA. ANDREAZZOLI, il tattico amato dai giocatori

CONDIVIDI

aurelio_Andreazzoli-2

IL TEMPO – RASSEGNA STAMPA – Un esperto di tattica, un uomo tranquillo. Amato da tutti i giocatori, nessuno escluso. Andreazzoli è arrivato a Roma nel 2005 con Spalletti. Nel 2009 ha preferito rimanere in giallorosso. Andreazzoli inizia la sua avventura con la Roma come tattico di Spalletti, per poi collaborare con Ranieri. Il subentro di Montella non lo penalizza: e la sua esperienza è messa a disposizione dell’Aeroplanino di cui diventa il vice. Anche Luis Enrique non se ne priva. Non è intenso, invece, il rapporto con Zeman. A testimonianza della stima dei calciatori, da ricordare il nome che Taddei diede a una giocata di classe in un Olympiacos-Roma 0-1 di Champions League del 2006: “Come si chiama quella finta? L’Aurelio, perché lo provo sempre in allenamento con lui”.