CHAMPIONS LEAGUE. JUVENTUS-NORDSJAELLAND 4-0, riscatto europeo

I bianconeri vanno in gol con Marchisio, Vidal e Giovinco nel primo tempo, Quagliarella firma il poker nella ripresa. RIVIVI LA CRONACA DELLA PARTITA…

(Getty Images)

SECONDO TEMPO

87′ Matri ci prova in tutti i modi, ma non riesce a trovare il gol in questa serata

85′ Quagliarella è in fuorigioco sul lancio di Isla

83′ Marchisio ruba palla e va con il sinistro, calciando forte ma alto

81′ Buffon se la prende con Quagliarella accusandolo di una copertura inadeguata del pallone su corner

76′ Pirlo va al tiro da fuori, Okore devia in angolo

74′ GOL della Juventus – Matri su corner fa da sponda per Quagliarella che di testa mette dentro il pallone del poker bianconero ai danni della formazione danese

72′ SOSTITUZIONE per il Nordsjaelland – Nordstrand inserito per Beckmann

71′ Matri alza il pallone per Quagliarella, Hansen esce in anticipo

69′ Il numero 21 bianconero lo cerca nuovamente, ma Matri si fa trovare in posizione di fuorigioco

68′ Pirlo imbecca Matri che è troppo lento per arrivarci

68′ SOSTITUZIONE per la Juventus – Chiellini viene richiamato in panchina per Lucio

66′ Beckmann spara alto da distanza siderale

66′ AMMONIZIONE per Pogba (Juventus), autore di un fallo tattico a centrocampo

62′ Matri ha campo libero davanti a sé: supera Hansen e si porta la palla sul sinistro, non vede il rientro dei difensori che lo anticipano a porta vuota

61′ Mtiliga prova il sinistro: Buffon respinge il primo tentativo a rete degli ospiti

60′ SOSTITUZIONE per la Juventus – Quagliarella prende il posto di Giovinco

58′ Bonucci trova Matri, ma l’attaccante juventino sbaglia lo stop e perde palla

57′ Marchisio cerca Giovinco in area, chiude bene Okore

54′ AMMONIZIONE per Marchisio (Juventus) che allarga il braccio ai danni di Lorentzen

54′ Giovinco scambia con Isla, il cileno mette in mezzo senza guardare e non trova nessuno

52′ SOSTITUZIONE per la Juventus – Esce Vidal, dentro Pogba

46′ Christensen subito falloso su Andrea Pirlo

45′ SOSTITUZIONE per il Nordsjaelland – Christensen rileva Laudrup

PRIMO TEMPO

44′ Asamoah la mette in mezzo per Matri, che non aggancia e reagisce con un gesto di stizza

43′ Il cross di Giovinco non trova nessun compagno

41′ Beckmann spreca dalla distanza su calcio piazzato: avrebbe dovuto mettere il pallone in mezzo all’area

36′ GOL della Juventus – Pirlo trova Giovinco che dalla destra deposita un piazzato imparabile per Hansen, portando a tre reti il vantaggio bianconero sui danesi

35′ Okore chiude su Matri che aveva ricevuto in area su un tocco corto di Marchisio

34′ Giovinco pescato ancora una volta in fuorigioco

32′ Hansen si supera sulla conclusione potente da fuori di Marchisio

30′ Matri è in fuorigioco su lancio di Vidal dalla metà campo, anche per Giovinco viene segnalato l’off-side pochi secondi dopo

28′ Grande duello sulla fascia sinistra tra Asamoah e Laudrup: è il ghanese a spuntarla

26′ Matri va di testa su corner di Pirlo e colpisce in pieno la traversa

24′ Isla prova il diagonale dalla destra, Hansen respinge

22′ GOL della Juventus – Vidal firma il raddoppio anticipando Lorentzen e mettendo il pallone in rete con un angolo di tiro davvero ridotto

21′ Giovinco fino in fondo: entra in area, salta un difensore ma viene rimontato dal raddoppio

18′ Vidal tutto solo avrebbe tutto il tempo per calciare a rete, ma spara altissimo

18′ Egoista in questa circostanza il bianconero Matri, che perde il tempo per il passaggio a Giovinco e viene rimontato dagli avversari

17′ Pirlo batte verso l’area, Matri non impatta bene di testa

16′ Hansen si oppone con le gambe a Marchisio che ci aveva provato da due passi, poi Giovinco spreca mandando alto la respinta

15′ Asamoah trova il fondo e mette in mezzo all’area, la difesa danese respinge

13′ Vidal serve Isla in profondità: il cileno ex Udinese prova ancora il cross, ma ottiene solo un corner

12′ Giovinco aggancia un buon pallone in area ma lamenta un tocco con il braccio da parte di Runje

5′ GOL della Juventus – Isla crossa dalla destra, Marchisio anticipa tutti e infila Hansen: primo gol nelle competizioni europee per il centrocampista bianconero

4′ Asamoah verticalizza per Matri che serve Giovinco: l’ex cagliaritano si trovava in posizione di off-side al momento del passaggio

1′ Bonucci viene graziato dal direttore di gara in seguito a una evidente trattenuta

CRONACA a cura di MARCO BUCCINO

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Giovinco. A disposizione: Storari, Lúcio, Cáceres, Pogba, Giaccherini, Bendtner, Quagliarella.
Allenatore: Angelo Alessio.

Nordsjaelland (4-3-3): Hansen; Parkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu, Lorentzen, Stockholm; Laudrup, Beckmann, John. A disposizione:  Raagaard Jensen, Gundelach, Christensen, Tičinović, Issah, Christiansen, Nordstrand. Allenatore: Kasper Hjulmand

Arbitro: Stavrev (MKD).

L’ANTEPRIMA DEL MATCH

Il ko interno subito per mano dell’Inter di Stramaccioni ha interrotto la striscia positiva di 49 risultati utili consecutivi degli uomini di Conte, ma non la loro voglia di vincere e continuare a lottare per ogni traguardo: parola di Bonucci, che ieri in conferenza stampa ha ribadito l’importanza dei tre punti da conquistare questa sera contro i danesi del Nordsjaelland. Dopo il deludente 1-1 di Copenhagen, la coppia d’attacco dovrebbe essere composta da Matri e Quagliarella: le due punte non hanno quasi mai trovato spazio in questa stagione, sarà un’ottima occasione per farsi trovare pronti e per far rifiatare Giovinco e Vucinic (ancora ai box). Persa l’imbattibilità, la Juventus deve ora pensare soltanto ad abbattere il record negativo di nove pareggi consecutivi nelle competizioni europee con una vittoria.

CRONACA a cura di MARCO BUCCINO