Home Calcio MERCATO ROMA. GENOA per BORRIELLO. E ROSSI chiama

MERCATO ROMA. GENOA per BORRIELLO. E ROSSI chiama

CONDIVIDI

IL TEMPO – Nessun acquisto previsto, ma Goicoechea aspetta. Pepito vuole venire subito, se ne riparla a gennaio. Niente Juve per il centravanti: oggi può tornare a Marassi…

(Getty images)

 

RASSEGNA STAMPA – (A. Austini) – Niente fuochi d’artificio. La Roma si sente a posto così, i suoi colpi li ha piazzati nell’arco dell’estate e non si scatenerà nell’ultimo giorno di mercato. Gli sforzi di Sabatini sono concentrati verso l’unico, vero obiettivo: la cessione di Borriello. Il centravanti è partito ieri sera alle 21 per Milano, dove è atterrato anche il d.s. romanista. Due le valigie imbarcate oltre al bagaglio a mano, segno di un viaggio che dovrebbe tenere Borriello lontano dalla Capitale per diverso tempo. Per sempre, se dipendesse dalla Roma, che ha bisogno di liberarsi del suo ingaggio da oltre 5 milioni di euro lordi, moltiplicato per le tre stagioni rimanenti del contratto. L’attaccante ha raggiunto il procuratore Cavalleri e insieme hanno valutato le ultime offerte rimaste sul tavolo: la più concreta è quella del Genoa. A due condizioni: con la formula del prestito e con il pagamento dello stipendio diviso a metà con la Roma. Finora Borriello ha rifiutato tutte le destinazioni all’estero – Tottenham, Wolfsburg e Qpr ad esempio – ieri gli è stato prospettato l’Espanyol e si è fatta sotto una squadra russa. Difficilmente cambierà idea. Vuole restare in Italia, dove però la ‘sua’ Juventus non lo vuole più dopo l’acquisto di Bendtner. L’Inter si è defilata, Montella ha bocciato lo sbarco di Borriello a Firenze. Resterebbe sulla carta il Milan, ma fino a ieri era giusto un’idea. La Roma può solo attendere gli eventi. Se entro oggi gli altri club italiani non si palesano, bisogna chiudere con il Genoa e accettare un’operazione ‘a metà’. Rimangono gli indesiderati Perrotta e Julio Sergio, nonché Guberti. La presenza in rosa di Taddei impedisce di acquistare un altro terzino. Così, salvo colpi di coda che con Sabatini non vanno mai esclusi, il mercato romanista si chiuderà senza sussulti. L’unico acquisto last-minute possibile sembra quello di Goicoechea: si sussurra che il portiere uruguaiano da qualche giorno sia in un albergo della Capitale ad aspettare una chiamata. L’unica operazione a cui si è pensato concretamente in questi giorni è quella di Pepito Rossi.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore