Home Calcio MERCATO MILAN. DE JONG e un avviso. Preso il mastino. GALLIANI: “ALLEGRI...

MERCATO MILAN. DE JONG e un avviso. Preso il mastino. GALLIANI: “ALLEGRI non ha più alibi”. E ora un terzino

CONDIVIDI

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Al City 3,5 milioni e bonus. Spuntano Antonelli e Peluso. L’a.d.: “Adesso si parla di scudetto”…

(getty images)

 

RASSEGNA STAMPA – (A. Bocci – C. Laudisa) – E’ arrivato ieri sera, ma il tam-tam era partito già la mattina, con il blitz di Manchester. Dall’Olanda, gli ex compagni dell’Ajax raccontavano: Nigel sta andando a Milano”. In Inghilterra era già tutto fatto. E Nigel De Jong è sbarcato verso le 21, con il d.s. Braida e l’agente Riso. Giusto il tempo di capire che era arrivato a Milano, ed è stato trascinato al consueto rito della cena con l’a.d. e l’allenatore. C’è passato tutto il mondo milanista, non poteva mancare l’acquisto considerato da Galliani il sigillo su una campagna acquisti formato scudetto. De Jong ha firmato un triennale, al City tre milioni e mezzo di euro più bonus. “Adesso Allegri non ha più alibi, il Milan è tornato competitivo per lo scudetto grazie agli ultimi quattro acquisti (Pazzini, Bojan, De Jong, Niang, n.d.r.). Con De Jong abbiamo preso uno dei più forti in Europa nel ruolo, farà senz’altro molto bene. Abbiamo colmato il gap con le avversarie, Allegri non si può più nascondere. E ora basta parlare di terzo posto, dobbiamo giocare per vincere”. Quella di Galliani è un’esortazione e anche un avviso, visto che sia Bojan che De Jong sono state scelte caldeggiate a lungo dal tecnico livornese. A Galliani i last minute piacciono e proprio ieri sera ha lasciato intendere che oggi potrebbe arrivare il terzino sinistro tanto atteso da Allegri. Nomi? Si parla di Antonelli del Genoa (in cambio di Mesbah), oppure di Peluso dell’Atalanta. Ma occhio alle piste estere. De Jong è sempre stato la prima scelta del Milan per il posto di playmaker. Il giocatore oggi sosterrà la consueta routine di visite mediche e test fisici, poi raggiungerà i compagni in ritiro a Milanello. Difficile dire se Allegri lo butterà subito nella mischia. De Jong comunque a Bologna andrà in panchina. Prenderà una maglia inedita per il Milan: la numero 34. De Jong, il nuovo mastino del Milan. Un mastino da scudetto, secondo Allegri e Galliani.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore