Home Calcio INTER. JULIO al giro finale. MAICON quasi

INTER. JULIO al giro finale. MAICON quasi

CONDIVIDI

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Il portiere stasera potrebbe salutare San Siro. L’esterno convocato, ma ancora in dubbio…

 

RASSEGNA STAMPA – (Dalla Vite – Elefante) – L’addio di Julio Cesar al popolo nerazzurro dovrebbe avvenire questa sera prima della gara contro il Vaslui. E per lui sarebbe pronto anche un regalo-ricordo: un ringraziamento concreto per una bellissima storia lunga sette anni. Ieri – sul proprio sito – l’Inter lo ha salutato una volta ufficializzata la risoluzione consensuale del contratto: Julio sarà del Qpr in virtù di un contratto quadriennale a 2,5 milioni a stagione. Il sito del Qpr già ieri annunciava che Julio, per sua scelta, avrà la maglia numero 33: 33 come gli anni che compie lunedì. Nessun disagio nelle prime parole inglesi di Julio Cesar: “Le ambizioni del club mi sono state presentate dal presidente e dall’allenatore e non sarei potuto rimanere più impressionato. Sono venuto qui per lottare per un posto da titolare e per dare tutto. La Premier è il miglior campionato al mondo, tutti vogliono giocarci e per me è lo stesso. Non vedo l’ora di iniziare”. Anche Strama ha detto la sua: “Che Julio possa salutare i tifosi interisti è una cosa bellissima, dopo le pagine indelebili che ha scritto in questa squadra. Julio è stato uno di quei giocatori a cui devo dire grazie, mi ha aiutato quando sono arrivato qui”. Il discorso-Maic è ancora complesso: il City ha offerto De Jong, l’Inter ha detto no. Il club nerazzurro vuole soldi, fra i 6 e gli 8 milioni. E la sua convocazione per stasera non è assoluta: se in queste ore ci sarà un’accelerazione, Maicon sarà risparmiato contro il Vaslui.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore