Home Calcio CALCIOMERCATO. Parte l’assalto a KAKA’. MOU lo lascia a casa. E il...

CALCIOMERCATO. Parte l’assalto a KAKA’. MOU lo lascia a casa. E il MILAN si muove. PATO, lo stop sarà fra i 30 e i 45 giorni

CONDIVIDI

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Bronzetti alla carica con Perez per il prestito, oggi un nuovo incontro. E se il Real cede, l’a.d. mercoledì andrà in Spagna…

 

RASSEGNA STAMPA – (A. Bocci) – L’assalto a Kakà è partito: l’agente Fifa Bronzetti, uomo vicino a Florentino Perez e anche a Galliani, ha avuto mandato di trattare il ritorno a Milano del brasiliano. Tutto previsto, forse, non il finale, perché fino a qualche giorno fa molti pensavano che fosse un affare impossibile. Ma impossibile non sembra più. Si parte con l’idea del prestito, poi si vedrà. Bronzetti ieri era a Barcellona: ha incontrato il presidente del Real e i due si vedranno ancora questa mattina. Nel frattempo, all’a.d. del Milan è arrivato l’invito a presenziare al ritorno della Supercoppa di Spagna, mercoledì a Madrid. Non si sa se Galliani andrà al Bernabeu oppure no, ma i segnali portano tutti nella stessa direzione: si lavora intensamente al ritorno di Ricardo. Altri obiettivi restano sullo sfondo, però il bersaglio grosso è Kakà, un amore calcistico che Berlusconi non ha mai dimenticato. Kakà, è arrivato in Spagna da stella ed è stato smontato in piccoli pezzi, tormentato dalla pubalgia e altri acciacchi, Ricardo non è più stato quello che era, e la sfiducia di Mou ha fatto il resto. Ma è stato proprio il tecnico portoghese, paradossalmente, a dare una mano a Kakà e al Milan, con un altro gesto inequivocabile: dopo aver chiamato Ricardo nel suo ufficio qualche settimana fa per suggerirgli di trovarsi un’altra squadra, ieri lo ha lasciato a casa. E allora via al rush finale, che Galliani programmava da settimane, però per lanciarsi aveva bisogno dell’occasione. Kakà dovrebbe notevolmente ridurre il suo ingaggio. Infortunio Pato. È arrivata la diagnosi più precisa, e con essa anche un’altra brutta notizia: quasi certamente Pato non riuscirà a cavarsela con le tre settimane di stop inizialmente previste. Assenza dai campi tra i 30 e i 45 giorni.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore