Home ALTRI SPORT Nuoto LONDRA 2012. NUOTO. MARIN: “Bello non essere considerato solo l’ex di. Ho...

LONDRA 2012. NUOTO. MARIN: “Bello non essere considerato solo l’ex di. Ho tifato per Fede”

CONDIVIDI

Le parole dell’azzurro dopo il settimo posto ottenuto nei 400 misti e sulla sua storica ex…

 (getty images)

 

Luca MARIN si è confidato sulle pagine di “Chi” in edicola domani dopo la finale raggiunta nei 400 metri misti alle Olimpiadi di Londra. L’argomento che però scalda l’intervista è ovviamente Federica Pellegrini, sua storica ex, che appare in difficoltà.

Ecco le sue parole:

 

“Ho seguito Federica dalla tribuna con gli altri e ho fatto il tifo per lei. Si abituerà all’idea che non si puo’ sempre vincere, ma lei è una campionessa e saprà reagire al meglio. Molti amici mi dicono che io le facevo da portafortuna, ma non e’ così. Facciamo i seri, dai!”.

Sulle sue gare

“Credevano fossi morto, mi avevano dato per spacciato e ne ho sofferto. Ma da buon siciliano ho capito che nella vita non bisogna mollare mai. Che voto mi darei? Un nove pieno. Gia’ essermi qualificato è una vittoria. Mi ha fatto piacere che, finalmente, i media si siano ricordati di me come nuotatore e non come “ex di…”. Era da tempo che non mi succedeva. Dopo le Olimpiadi mi concedo una vacanza da single alle Baleari. Poi, mi rimetto in piscina: per chi se lo fosse scordato, il mio mestiere e’ fare il nuotatore”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore