Home Calcio CALCIOMERCATO. Svolta a sinistra: GALLIANI su KOLAROV

CALCIOMERCATO. Svolta a sinistra: GALLIANI su KOLAROV

CONDIVIDI

RASSEGNA STAMPA – LA GAZZETTA DELLO SPORT – (Carlo Laudisa, Alessandro Russo) – Al Milan piace l’esterno del City, ma prima deve cedere Taiwo e Mesbah. Pressing su Diarra…

(getty images)

 

La strada è lunga, ma il Milan a sinistra ha un bel po’ di idee in testa. E molte portano al serbo Aleksandar Kolarov — attualmente al Manchester City — in alternativa a Federico Balzaretti, ancora legato a doppia mandata al Palermo. Per il centrocampo il corteggiamento al madridista Lassana Diarra è tutt’altro che esaurito. Galliani è costretto a lavorare a fari spenti in queste settimane. Il vincolo è ormai noto. Niente arrivi se non parte nessuno dei 27 in rosa. E il discorso vale soprattutto per la fascia mancina, dove c’è un autentico intasamento.

 

Ingorgo. Ora come ora Allegri può contare su Antonini, Mesbah, Didac Vilà e Taiwo, ma due sono in esubero. Per il francese si stanno valutando varie opzioni estere. Con il Torino c’è un dialogo aperto per Mesbah, per il quale in settimana potrebbero verificarsi importanti accelerazioni. Galliani insiste per una comproprietà. Il presidente granata Urbano Cairo, invece, per ora propone solo il prestito oneroso. Ma l’interesse è vivo e non mancano le alternative per il franco-algerino, a cominciare dall’Olympique Marsiglia.

Uscite. Sul piano delle uscite bisogna ancora vedere se toccherà al collaudato Antonini o al più giovane spagnolo. Ma la crescita di Didac è evidente e di conseguenza l’interesse attorno a lui. I vertici di via Turati se ne priveranno solo per una proposta allettante che risponda al suo valore in prospettiva.

La strategia. Il Milan ha bisogno di tempo per giocarsi le sue carte in entrata, ma è altrettanto chiaro che Galliani sta preparando il terreno per formulare un’offerta al Manchester City per Kolarov. A lui hanno fatto un pensiero anche l’Inter e la Juve, ma i rossoneri non indietreggiano. Anche perché sinora non è stato facile approfondire il dialogo con il Palermo per Balzaretti, nonostante l’interesse del Milan sia evidente.

Centrocampo. Anche in questo reparto i ranghi sono completi, ma il Milan non ha mollato la presa per Lassana Diarra il centrocampista francese.