Home Ciclismo TOUR DE FRANCE. Hoogerland: “Non perdono chi mi ha investito ieri”

TOUR DE FRANCE. Hoogerland: “Non perdono chi mi ha investito ieri”

CONDIVIDI

(Foto Getty Images)

Approfittando del primo dei due giorni di riposo previsti dall’organizzazione, Johnny Hoogerland è tornato a parlare dell’incidente che lo ha visto sfortunato protagonista ieri nel corso della nona tappa del Tour de France con arrivo a Saint Fleur. In fuga insieme ad altri quattro corridori, l’olandese è stato colpito da Flecha, a sua volta trascinato a terra da un’automobile della televisione francese. Il portacolori della Vacansoleil è ruzzolato sul filo spinato ed ha riportato diverse ferite, perdendo molto sangue (è stato trasportato d’urgenza all’ospedale al termine della frazione) e la possibilità di giocarsi il successo di tappa: “E’ stato un terribile incidente. Anche se non e’ stato fatto apposta, non posso perdonare. Forse avevo l’opportunità di vincere una tappa, non lo saprò mai. Non ero mai stato così bene in tutta la mia carriera”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore