SCOMMESSE. Paoloni ancora sotto interrogatorio

(Foto Getty Images)

PAOLONI ANCORA INTERROGATO – ANSA –  L’ex portiere della Cremonese ora al Benevento, Marco Paoloni, sta rispondendo ormai da quattro ore al procuratore di Cremona Roberto Di Martino, titolare dell’inchiesta sulle partite truccate che ha portato all’arresto di 16 persone, tra cui lo stesso Paoloni, e all’iscrizione nel registro degli indagati di altre 28 persone. Il portiere ha quindi deciso di rispondere alle domande dei magistrati dopo che, nei giorni scorsi, subito dopo l’arresto, aveva deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere davanti al Gip Guido Salvini, durante l’interrogatorio di garanzia