Home Calcio ROMA MAZZONE: “I giocatori stanno perdendo la testa”

ROMA MAZZONE: “I giocatori stanno perdendo la testa”

CONDIVIDI

ROMA MAZZONE – L’ex tecnico giallorosso analizza il momento nero della squadra di Montella: 

‘Sono mortificato e dispiaciuto per i comportamenti che hanno avuto i giocatori della Roma a Donetsk. La squadra vive un momento di nervosismo  non si possono vedere gesti così clamorosi ed eclatanti. I giocatori stanno perdendo la testa’. Nuova espulsione per Mexes: ‘E’ il suo limite, a volte non riesce a rispettare le regole’. Domenica derby decisivo per la Champions: ‘E’ la Roma a giocarsi tantissimo, dato che una sconfitta comprometterebbe la qualificazione in Champions League. I giallorossi sono più forti, ma la Lazio è più tranquilla: certo è che se i giocatori entreranno in campo con la stessa testa di Donetsk allora è meglio non giocare’.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore