Home Calcio JUVENTUS DELNERI: “Gara decisiva non per me ma per tutti”

JUVENTUS DELNERI: “Gara decisiva non per me ma per tutti”

CONDIVIDI

JUVENTUS DELNERI – Partita delicata per la Juventus quella di domani contro il Milan capolista. Ecco le dichiarazioni del tecnico bianconero: “Del futuro non mi preoccupo quasi mai, poi saranno i risultati e il rapporto con la società a decidere. Ogni partita è decisiva, questa sarà una partita decisiva per tutti. Sappiamo che ci troveremo di fronte una squadra competitiva con giocatori di levatura, però noi abbiamo delle armi che abbiamo già mostrato a Milano e che useremo sul campo. “Nessuno mi deve dire se sarò l’allenatore della Juventus perché c’è un contratto firmato, poi è chiaro che nel calcio oggi tutto è giusto e domani può essere tutto sbagliato. Io devo solo preoccuparmi di fare bene il mio lavoro. La società a noi chiede di dare il massimo e noi abbiamo il dovere di fare il massimo”.

“Vado avanti con le mie idee, non ho mai cambiato e andrò sempre avanti per la mia strada. Noi sappiamo che si può fare meglio, ma i giocatori stanno dando il massimo. Sapendo che si può fare anche di più. Abbiamo fatto molto e molto possiamo ancora fare, la squadra è determinata, ha voglia di riscatto e ha dimostrato che può battere chiunque. Lo stimolo c’è senza andare a trovarne altri. Non lottare per il quarto posto sarebbe un fallimento”.