Home Calcio LIGA, il Real tiene il passo del Barça grazie a Benzema

LIGA, il Real tiene il passo del Barça grazie a Benzema

CONDIVIDI

Il Real Madrid ha dovuto tirare fuori le sue armi migliori per imporsi sulla squadra di Laudrup, che fino ad oggi poteva vantarsi di esser stato l’unico club ad aver pareggiato sia contro il Barcellona sia contro le merengues nel girone di andata. Parte bene la squadra di Mou, nonostante la discutibile scelta del tecnico portoghese di lasciare in panchina Ozil e Xavi Alonso; los galacticos costruiscono gioco e attaccano con insistenza, ma si scontrano più volte contro l’organizzata difesa del Mallorca. Infatti, il dominio de los blancos fatica a convertirsi in occasioni da gol, grazie anche a Nunes, che vince la sua personale partita con Cristiano Ronaldo limitando la sua pericolosità. Nella ripresa, Mourinho inserisce gli esclusi Xavi e Ozil e manda in panchina Kaka e Gago, provocando un repentino cambiamento nella portata offensiva della sua squadra. Ronaldo torna a essere il protagonista di sempre e, prima, prova una conlcusione personale da fuori, che Aouate devia in angolo; poi, serve un ottimo pallone a Di Marìa, ma quest’ultimo non arriva sulla sfera di un niente. Fortunatamente per Mourinho, è il discusso Benzema a risolvere la situazione: finta con il corpo e palla in rete da posizione centrale per il francese. Il Real conquista così tre punti che gli permettono di tenersi nella scia del Barcellona, ma quanta sofferenza per gli uomini di Mou contro un valente Mallorca.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore