PRANDELLI SU CASSANO: “Antonio non sbaglierà più”

ITALIA PRANDELLI – Le dichiarazioni di Cesare Prandelli nel corso di un intervento al Master Internazionale di strategia e pianificazione delle organizzazioni, degli eventi e degli impianti sportivi

 ‘Io ricordo un esempio – ha detto – dei tempi in cui allenavo a Parma. Tutti erano contro Lamouchi. E io ho deciso di farlo giocare sempre. Quindi con Antonio è stato semplice. Gli ho fatto una telefonata per dargli il mio sostegno. Sente il peso del fatto di diventare padre e sono convinto che non sbaglierà più. Se sarà convocato per la prossima partita? Il codice etico non c’entra più. Adesso sta giocando e lo stiamo osservando”. E’ importante la cultura del tecnico e la struttura in cui lavora. Perché soltanto questo può permettere di gestire dei giocatori particolari andando oltre le scelte tecniche del campo”.