Home Calcio CESENA-GENOA 0-0, un punto per uno non fa male a nessuno

CESENA-GENOA 0-0, un punto per uno non fa male a nessuno

CONDIVIDI

CESENA-GENOA 0-0

CESENA: Antonioli 6; Ceccarelli 5.5, Von Bergen 6.5, Pellegrino 6, Lauro 6; Sammarco 6 (26′ st Appiah 6), Colucci 6.5, Parolo 6 (11′ st Caserta 6); Giaccherini 6, Budan 5 (20′ st Bogdani 5.5), Jimenez 7. A disp.: Teodorani, Benalouane, Malonga, Dellafiore. All.: Ficcadenti.
GENOA: Eduardo 6; Mesto 6, Dainelli 6, Kaladze 6, Criscito 7; Rafinha 5.5, Milanetto 6, M.Rossi 6; Kharja 5.5 (41′ st Veloso sv); Destro 5.5, Jankovic 5.5 (14 st Sculli 6).  A disp.: Scarpi, Rudolf, Boakye, Bertoncini, Zuculini. All.: Ballardini.
Arbitro: Gervasoni
Ammonito: Destro(G)

Senza rischi. Cesena e Genoa si accontentano e non si feriscono, prendendo un punto che serve ad entrambe.

Gli ospiti, orfani di Toni, si presentano al Manuzzi con Destro e Kharja in fase offensiva, mentre Ficcadenti inserisce Budan e Sammarco al posto di Bogdani e Caserta. Nella prima parte del match non si assiste ad alcuna conclusione in porta, soltanto Rafinha tenta un velleitario tiro dalla distanza, ben intercettato da Antonioli. I romagnoli si fanno vedere dalle parti di Eduardo soltanto nel finale della prima frazione di gioco, ma Jimenez e Budan non inquadrano lo specchio della porta. Nella ripresa il copione non cambia. Il Cesena sembra più attivo in fase d’attacco, ma la voce marcatori rimane inalterata. In fondo un punto per uno non fa male a nessuno…

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore