Juventus, rifiutati 100 milioni per Gonzalo Higuain

Higuain (getty images) SN.eu

Higuain (getty images) SN.eu

 

La Juventus ha lasciato andare via Bonucci al Milan. Una mossa che ha scosso la tifoseria bianconera, soprattutto perché si va così a rafforzare una diretta concorrente, che in questo mercato sta realizzando acquisti di lusso.

Si parla molto dei contrasti interni tra Bonucci e Allegri, che potrebbero aver condotto a tale scelta. L’edizione odierna di ‘Tuttosport’ invece parla di un’idea ben ponderata da parte di Agnelli, che avrebbe preferito dare la precedenza alle volontà di Allegri, ma soprattutto dare il via a un progetto più aggressivo. In Europa soprattutto vince chi segna un gol in più, proprio per questo il sacrificio è stato effettuato in difesa, al fine d’avere maggiori munizioni per acquisti nel reparto offensivo.

Calciomercato Juventus, Bonucci sarà l’unico sacrificato?

Un sacrificio doloroso quello di Bonucci, che la società spera sia l’ultimo. Si parla di Cuadrado, che potrebbe lasciare il posto a Bernardeschi me le intenzioni sono quelle di trattenere l’intero reparto offensivo.

Lo dimostra il fatto che Marotta non si sia neanche seduto a parlare con il Chelsea per quanto riguarda Gonzalo Higuain. Il club di Abramovich è pronto a mettere sul piatto 100 milioni di euro, prontamente rifiutati.