valencia atletico madrid 276x171 EUROPA LEAGUE. VALENCIA   ATLETICO MADRID 0   1. Il gol di Lopez manda in finale lAtletico

(Getty images)

Dopo avere conosciuto le due finaliste che cercheranno di conquistare la Champions League, la più importante competizione europea, questa sera è la volta dell’Europa League, una manifestazione che rispetto alla “sorella” ha certamente meno fascino, ma che permette a chi la conquista di arricchire il proprio albo d’oro e di alzare un nuovo trofeo. Dopo la delusione delle due spagnole, Real Madrid e Barcellona, da tutte giudicate le favorite per la conquista della Champions, ci sarà la possibilità per una formazione iberica di ottenere il lasciapassare per la finale nell’Europa League visto che una delle semifinali vede di fronte Valencia e Atletico Madrid che si sfidato in una cornice suggestiva come quella del Mestalla. I padroni di casa proveranno a ribaltare il 4-2 subito all’andata , anche se la squadra di Simeone può partire con il vantaggio di poter perdere anche con un gol di scarto, anche se viste le due reti subite all’andata in casa non si può stare del tutto tranquilli.

Ecco quindi le formazioni ufficiali che verranno schierate dai due tecnici:


VALENCIA: Diego Alves; Ricardo Costa, Rami, Víctor Ruiz, Alba; Mehmet Topal, Tino Costa; Feghouli, Jonas, Mathieu; Soldado. All.: Emery.

ATLETICO MADRID: Courtois; Juanfran, Miranda, Domínguez, Filipe Luís; Mario Suárez, Gabi; Adrián López, Diego, Arda Turan; Falcao. All.:Simeone.

Arbitro: Thompson (Scozia).

PRIMO TEMPO:

12′ – Jonas su assist di Sergio Canales tira dalla sinistra, ma il suo tentativo viene parato

14′ – Assist di Tiago per Arda Turan, che effettua un tiro da fuori area, ma finisce a lato del palo

29′ Feghouli prova a tirare da fuori area dopo un assist di Jordi Alba, ma il suo tentativo è troppo fuori misura

33′ – Cross di Antonio Barragàn per Roberto Soldado, che in area colpisce di testa da centro area, pallone a sinistra del palo

35′ – Tiro da fuori area di Sergio Canales respinto dalla difesa dell’Atletico Madrid

36′ – Ammonito Courtois

45′ – Tiro da fuori area di Filipe Luis, troppo a lato del palo

46′ – Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo. Gara senza reti per entrambe le squadre

SECONDO TEMPO:

1′ – Sostituzione per l’Atletico Madrid, entra Gabi ed esce Mario Suarez

12′ – Sostituzione per il Valencia, entra Aduriz ed esce Jonas

14′ – Sostituzione per il Valencia, entra Mathieu ed esce Sergio Canales, infortunato

15′ GOL – L’Atletico Madrid passa in vantaggio grazie a Lopez autore di un gran diagonale  che va a infilarsi sotto la traversa. Per lui è l’undicesimo gol nella manifestazione

32′ – L’arbitro assegna un rigore per il Valencia in seguito a un tocco di mano di Tino Costa a contatto con Tiago. Dopo una indecisione, però, probabilmente in seguito a una segnalazione degli assistenti il direttore di gara torna sulla sua decisione e non dà più il rigore

34′ – Espulso Tiago: Tiago perde le staffe dopo le proteste dei valenciani: l’ex bianconero scalcia Jordi Alba, colpisce Soldado con una manata e viene espulso

24′ – Ammonito anche Soldado in seguito al litigio con Tiago

34′ – Ammonito Jordi Alba, anche lui coinvolto nella rissa con Tiago

39′ –  Sostituzione per l’Atletico Madrid, entra Konke ed esce Diego Ribas

41′ – Ammonito Zubeldia

45′ – Salvataggio in extremis sulla linea di porta di Godin che evita il gol del possibile pareggio per il Valencia

48′ – L’arbitro fischia la fine della gara. L?Atletico Madrid va in finale e affronterà l’Atletico Bilbao. Il match che si disputerà a Bucarest risolleva quindi le sorti del calcio spagnolo, che proprio in questi giorni ha visto l’eliminazione delle favoritissime Barcellona e Real Madrid dalla Champions League

Ilaria Macchi